Loreal Men Expert

L'Oréal For The Future

I Nostri Impegni per Il 2030

"Da quando nel 2013 abbiamo lanciato il primo programma di sviluppo sostenibile, il mondo è cambiato. La portata delle sfide che stiamo affrontando è senza precedenti e le nostre ambizioni devono essere in linea con tali sfide. Non dobbiamo fare meglio, dobbiamo fare ciò che è necessario."

Alexandra Palt
Executive Vice President - Chief Corporate Responsibility Officer and Executive Vice President of the Fondation L’Oréal

Il riscaldamento globale e i cambiamenti ambientali condurranno a una degradazione  degli habitat umani e naturali, che rischia di essere permanente. L’innalzamento del livello dei mari, lo scioglimento dei ghiacciai, il riscaldamento degli oceani, così come altri eventi atmosferici, si stanno intensificando. In un momento come questo, diventa necessario un impegno maggiore. 

Forte dei solidi risultati raggiunti, L’Oréal ha deciso di accelerare i propri sforzi attraverso il programma “L’Oréal for the Future”. I nostri impegni per il 2030 segnano l’inizio di una trasformazione più radicale e incarnano la nostra vision, con gli obiettivi e le responsabilità che dovrebbero contraddistinguere un’azienda per far fronte alle sfide che stiamo affrontando a livello globale.

UNA STRATEGIA FONDATA SU TRE PILASTRI

La nostra strategia di sviluppo sostenibile è basata su tre pilastri con obiettivi di riduzione degli impatti misurabili e definiti, da raggiungere entro il 2030. 

1. Stiamo trasformando ulteriormente la nostra azienda per far sì che le nostre attività rispettino i limiti del pianeta.

Gli scienziati sostengono che il superamento dei “limiti del pianeta” porterà alla distruzione dello spazio con conseguenze per l'umanità. Il nostro impegno è quindi volto a operare entro questi limiti definiti dalla scienza. Stiamo attuando un nuovo programma di trasformazione aziendale allo scopo di mitigare il nostro impatto in termini di biodiversità, consumo idrico, clima e risorse naturali, misurabile con parametri specifici. 

2. Stiamo sostenendo il nostro ecosistema aziendale per favorire la transizione verso un mondo più sostenibile

Riteniamo che sia nostra responsabilità includere i clienti, i fornitori e i consumatori nel nostro processo di trasformazione. Stiamo assumendo nuovi impegni per garantire che le politiche di sviluppo sostenibile dei nostri fornitori siano ambiziose quanto le nostre e includano il rafforzamento delle comunità con cui interagiamo come obiettivo chiave per il 2030. Stiamo inoltre lanciando un innovativo meccanismo per fornire le informazioni ambientali e sociali, a partire dal marchio Garnier. Questo permetterà ai consumatori di valutare l’impatto dei prodotti che comprano e adottare scelte d’acquisto informate e sostenibili.  

3. Stiamo contribuendo a risolvere le sfide del pianeta, supportando i bisogni ambientali e sociali. 

Al di là della trasformazione del nostro modello di business, intendiamo contribuire a rispondere alle sfide ambientali e sociali che il mondo si trova ad affrontare. Come leader nel settore beauty, dobbiamo dare un contributo alla società in cui viviamo e assumerci le nostre responsabilità. Per questa ragione, L’Oréal ha stanziato 100 milioni di euro in investimenti a impatto ambientale, dedicati alla rigenerazione degli ecosistemi e allo sviluppo dell’economia circolare, e 50 milioni di euro a sostegno di donne altamente vulnerabili.

Gli impegni di sostenibilità di L’Oréal: non partiamo da zero

Molto presto L’Oréal si è resa conto della necessità di dover rispondere alle sfide ambientali. Essendo una realtà industriale, ha stabilito che occuparsi dell’impatto ambientale dei suoi stabilimenti e centri distributivi era ovviamente il primo passo da fare, nonché una misura necessaria, per avviare il proprio processo di trasformazione. Questa prima fase è quasi completata.

-78%

Dal 2005 il Gruppo ha ridotto del 78% in termini assoluti le emissioni di CO2 dei propri impianti produttivi e centri distributivi, superando il proprio obiettivo iniziale del 60% entro il 2020, a fronte di un incremento del 37% dei volumi di produzione nello stesso periodo.

35

Alla fine del 2019 L’Oréal contava 35 siti “carbon neutral” (che utilizzano energia al 100% rinnovabile), compresi 14 stabilimenti.

Nel 2013 L’Oréal ha lanciato il programma globale di sostenibilità “Sharing Beauty With All”, definendo obiettivi di sostenibilità concreti per il 2020.

All'interno di questo programma è stato sviluppato uno strumento innovativo, chiamato SPOT (Sustainable Product Optimization Tool), per valutare e migliorare le performance ambientali e sociali dei prodotti di tutti i brand. La sostenibilità è pienamente integrata nel processo di progettazione dei nuovi prodotti del Gruppo, sin dalle primissime fasi. 

85%

Entro la fine del 2019, l’85% dei nostri prodotti nuovi o rinnovati presentava un profilo ambientale e sociale migliorato.

90,635

Entro la fine del 2019, L’Oréal aveva aiutato 90.635 persone provenienti da comunità disagiate a trovare un impiego attraverso programmi di acquisti solidali e di inclusione.

 

Scopri di più sul programma L'Oréal For the Future (EN)

 

3

L’Oréal è la sola azienda al mondo ad essersi aggiudicata per il quarto anno consecutivo una “A” in tutte e tre le categorie del CDP: cambiamento climatico, sicurezza delle risorse idriche e foreste.